Loading

Sauna: gli effetti e i benefici sul corpo

Sauna: gli effetti e i benefici sul corpo

  • 11 Mar 2019

La sauna è un trattamento idrotermico che viene effettuato in un ambiente dalle pareti opportunamente isolate e da un getto di calore elevato (minimo 80°) congiunto a un giusto tasso di umidità (20-30%). Dalle origini antichissime, questo bagno di calore consente alla pelle di eliminare, attraverso il sudore, tossine e materiali di scarto. Popolare già negli antichi villaggi aztechi, la sauna veniva utilizzata come trattamento curativo e rilassante, per alleviare il dolore derivato dalle doglie, ma anche per purificare il corpo, rilassare la mente e favorire un sonno salutare.

I principali benefici da non sottovalutare

La sauna vanta numerosi benefici per il corpo e la mente: questo bagno di calore, infatti, favorisce il rilassamento e l’equilibrio delle condizioni psico-fisiche dell’individuo e consente la disintossicazione della pelle, la quale, grazie alle temperature elevate, elimina tossine e acidi attraverso il sudore. Questo trattamento influisce positivamente persino sul sistema neurovegetativo, il quale viene stimolato aiutando la regolarizzazione del metabolismo.

Gli effetti benefici della sauna intervengono anche sul sistema immunitario: aumenta la resistenza alle infezioni, come raffreddori e influenza, rendendo il corpo più energico e attivo. Queste sedute si rivelano inoltre un grande alleato nella cura di disturbi epidermici come l’acne, la psoriasi e l’eczema, in quanto il calore favorisce l’espulsione delle cellule morte aiutando il corpo ad incrementare la circolazione del sangue. Se effettuata dopo aver effettuato attività fisica intensa, la sauna velocizza il naturale recupero del corpo, aiutando la distensione e il rilassamento dei muscoli.

Per quanto riguarda i benefici della sauna da un punto di vista estetico, questo trattamento, favorendo la depurazione della pelle e l’eliminazione di tossine e grasso in eccesso, è particolarmente efficace nella lotta contro la cellulite e favorisce l’elasticità dei tessuti. Inoltre, permette alla pelle di apparire più luminosa e pulita, grazie al calore che favorisce l’espulsione delle impurità superficiali.

Sauna: come prepararsi alla seduta?

Per godere appieno dei numerosi benefici offerti dalla sauna, ci sono alcuni accorgimenti da seguire. Prima di sottoporsi al trattamento, infatti, è consigliabile non consumare pasti pesanti, ma limitarsi ad uno spuntino composto da cibi leggeri, come frutta o yogurt.

Anche l’idratazione è molto importante: la sauna porta il corpo a espellere liquidi ed è quindi essenziale mantenersi idratati sia prima che dopo la seduta, evitando, ovviamente, il consumo di bevande gassate, zuccherate, energetiche e alcoliche. Sono consigliate invece acqua, tisane e succhi di frutta naturali, in particolare dopo il trattamento al fine di reintegrare i sali minerali persi.

Prima di effettuare una sauna, è opportuno preparare la pelle a espellere le impurità, assicurandosi che sia ben pulita e che i pori siano aperti.


Le eventuali controindicazioni della sauna

Generalmente è adatta a ogni tipo di individuo, a prescindere dell’età, e propone benefici per soggetti di tutte le categorie. Tuttavia, è opportuno chiedere consiglio al proprio medico di fiducia prima di cominciare i trattamenti, soprattutto se si soffre di particolari disturbi e patologie. La sauna è infatti sconsigliata a coloro che soffrono di ipertensione, di affezioni cardiache o polmonari e di problemi alla circolazione sanguigna.

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.